ABBATTIAMO GLI OSTACOLI ALL’INCLUSIONE SOCIO LAVORATIVA CON “PERCHE’ NO?”

La Formazione come strumento per lo sviluppo di persone e aziende

Dalla volontà di creare un ponte tra giovani in condizione di svantaggio socio-economico e il mondo del lavoro nasce il progetto “Perché No?”, finanziato dal Fondo Beneficienza Intesa Sanpaolo e dalla Fondazione con il Sud.  

In partenariato con Centro Astalli, ConfCooperative Sicilia e Ufficio Servizio Sociale Minorenni – Palermo diamo il via a un progetto biennale, articolato in un percorso multidirezionale e multidimensionale, che intende promuovere l’inclusione socio lavorativa di 50 giovani della provincia di Palermo.

“Perché no?” vuole rimuovere i “no”, gli ostacoli che impediscono a giovani in condizioni di disagio sociale, di età compresa tra i 16 e i 29 anni, di raggiungere e mantenere la propria autonomia di vita e di lavoro.

Il Progetto prevede la realizzazione di percorsi integrati di orientamento, formazione, tirocini formativi, integrazione sociale grazie al coinvolgimento di Famiglie accoglienti, e infine collocamento sul mercato del lavoro, attraverso l’avvio di esperienze di lavoro autonomo o subordinato.

Al centro di “Perché NO” i bisogni e le necessità, ma anche le potenzialità e le aspirazioni dei destinatari. Il Progetto, infatti, nel complesso intende realizzare concrete azioni volte a favorire la socializzazione e il confronto con modelli positivi, attraverso l’azione RETI SOLIDALI, e promuovere l’inclusione socio-lavorativa di giovani in disagio al fine di rafforzarne le competenze, la consapevolezza di sé e delle proprie potenzialità, attraverso l’azione ORIENTAMENTO. I destinatari saranno accompagnati nel percorso di integrazione nel tessuto sociale e produttivo e il loro gap formativo verrà colmato attraverso le azioni FORMAZIONE e TIROCINI, volte ad accrescere le soft skills e le hard skills, completandone in campo la preparazione necessaria alla professionalizzazione. L’esclusione dei giovani dal mercato del lavoro verrà ulteriormente affrontata con l’azione OCCUPABILITÁ, volta a collocare i giovani presso aziende del territorio oppure all’accompagnamento e assistenza per la nascita di una nuova Cooperativa.

Per saperne di più e scoprire come partecipare consultate il bando con scadenza 22/01/2021, e compilate la domanda di partecipazione.