I NUOVI PERCORSI FORMATIVI DI INSERIMENTO LAVORATIVO NELL’AMBITO DELL’AVVISO 30/2019

La Formazione come strumento per lo sviluppo di persone e aziende

Sono aperte le iscrizioni ai percorsi integrati volti alla formazione e all’inserimento lavorativo di persone con disabilità psichica, fisica e sensoriale.

I percorsi sono finanziati dall’Assessorato della Famiglia, delle politiche sociali e del lavoro – Regione Sicilia attraverso l’Avviso 30/2019, e sono rivolti all’inserimento lavorativo di persone con disabilità psichiche, fisiche e sensoriali di età compresa tra i 16 e i 60 anni, attraverso percorsi integrati che prevedono attività formative d’aula, stage presso aziende del territorio e attività accessorie.

I percorsi formativi sono indirizzati a favorire l’integrazione e ad accompagnare al lavoro i destinatari, attraverso percorsi di qualificazione in diversi ambiti: ortoflorofrutticoltura e giardinaggio, manifatturiero artigiano e turistico.

I CORSI 

Corso di Addetto al giardinaggio e ortofrutticoltura
Il corso mira a formare un professionista in grado di svolgere attività relative alle coltivazioni arboree, erbacee e all’ortofrutticoltura, attraverso l’acquisizione di competenze e tecniche relative all’allestimento di aree verdi, parchi e giardini, nonché le tecniche di coltivazione e manutenzione ortoflorofrutticole.

Corso di Operatore delle confezioni –sarto confezionista
Il corso si prefigge di formare una figura capace di intervenire nel processo di impostazione, realizzazione, rifinitura e riparazione del capo di abbigliamento con autonomia. A partire dallo studio delle responsabilità e delle modalità inerenti la creazione del cartamodello, il taglio del tessuto ed il confezionamento del capo, nonché le competenze riguardanti l’interpretazione del figurino, la progettazione del cartamodello e la gestione dell’intervento di riparazione.

Corso per Collaboratore polivalente nelle strutture ricettive e ristorative
Il corso mira formare un professionista in ambito turistico con compiti finalizzati a garantire l’efficiente funzionamento di una struttura ricettiva e ristorativa, assicurandone igiene e funzionalità. Tra le sue principali mansioni rientrano le operazioni preliminari di cucina, sala e servizio colazioni, ricevimento, immagazzinamento e stoccaggio dei prodotti, nonché fornire informazioni di routine alla clientela e lo svolgimento di attività di facchinaggio.

Agli allievi che frequentino almeno il 50% delle ore complessive previste dal corso è riconosciuta una indennità giornaliera di frequenza pari a € 5,00 lordi.

DESTINATARI e REQUISITI

Possono iscriverti ai percorsi le persone che, al momento della presentazione delle candidature, sono in possesso dei seguenti requisiti:
• Essere portatrici di handicap fisici, psichici e sensoriali con un grado di invalidità certificata non inferiore al 46%, per i quali è certificata l’idoneità al lavoro, collocabili ai sensi delle leggi 68/1999 e 381/1991, (sono esclusi i soggetti per i quali è certificata la non collocabilità al lavoro);
• Residenti o domiciliati in Sicilia;
• Di età compresa fra un minimo di 16 anni e un massimo di 60 anni compiuti alla data di selezione delle candidature;
• Inoccupati, disoccupati o in cerca di prima occupazione;
• Che abbiano conseguito almeno il diploma di Scuola Secondaria di I grado.

Sono esclusi coloro che, pur in possesso dei suindicati requisiti, sono coinvolti in altre misure di politica attiva, finanziate da un soggetto pubblico.
In caso di cittadini non comunitari, è richiesto il possesso del regolare permesso di soggiorno in corso di validità.

ATTIVITÁ ACCESSORIE

I percorsi integrati prevedono, inoltre, la realizzazione di attività accessorie per favorire l’andamento e il buon esito del percorso dei partecipanti.
La diagnosi è finalizzata a modellare il percorso di inserimento lavorativo tenendo in considerazione la vocazione lavorativa e l’idoneità psicofisica e emotiva dell’allievo allo svolgimento delle mansioni previste dal ruolo prescelto.
La verifica degli apprendimenti, sul breve e sul lungo termine, permette di controllare l’efficacia del progetto individuale rispetto agli obiettivi prefissati ed eventualmente provvedere a una loro rimodulazione. Infine, gli incontri con la famiglia rappresentano uno strumento di supporto fondamentale alle attività formative e al processo di sviluppo dell’allievo. Sono, a tal fine, previsti incontri periodici con le famiglie durante i quali poter confrontarsi sulle attività svolte e sui progressi in merito al processo di integrazione.

COME ISCRIVERSI

Per iscriversi è necessario presentare i documenti di seguito indicati presso la sede di Asterisco (Via Marchese di Villabianca n. 70 Palermo) oppure via email all’indirizzo segreteria@asterisco.sicilia.it :

Domanda d’iscrizione compilata, scaricabile cliccando qui;
• Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
• Copia del codice fiscale;
• Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID) rilasciata dal Centro per l’Impiego;
• Certificazione di disabilità (non inferiore al 46%);
Copia del titolo di studio o dichiarazione sostitutiva, scaricabile cliccando qui;
• Curriculum vitae in formato Europass sottoscritto;
Informativa al trattamento dati personali, scaricabile cliccando qui.

RIAPERTURA BANDO RECLUTAMENTO ALLIEVI – clicca qui per scaricare il bando

Per ulteriori informazioni contattate la nostra segreteria all’indirizzo segreteria@asterisco.sicilia.it oppure ai numeri 091.6268334 e 337 119 4301