Fondi Interprofessionali

I Fondi Interprofessionali nazionali per la Formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso accordi Inteconfederali stipulati dalle Organizzazioni Sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori. Esistono ben 21 Fondi attivi in Italia.

Con l'istituzione dei Fondi Paritetici Interprofessionali si realizza quanto previsto dalla Legge 388/2000, che consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all'INPS per la formazione dei propri dipendenti.

Asterisco sostiene le Aziende nella scelta del Fondo più idoneo, elaborando interventi formativi "su misura", costruiti sulle reali esigenze e necessità organizzative.

 

Aperta la possibilità di partecipare gratuitamente al/ai Seminari che stiamo organizzando nell’ambito dell’Avviso n. 2/2013S di Fon.Ter (Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua del Terziario):

1. “Conoscere e prevenire i danni da irregolarità bancarie” 

2.  “Social Media Marketing”

3. “Revenue Management Alberghiero”

 

1. “Conoscere e prevenire i danni da irregolarità bancarie”

La necessità del ricorso al credito di impresa, in una situazione di complessiva crisi del sistema produttivo nazionale (ed europeo), amplifica il fenomeno dell’incidenza degli interessi passivi sui conti delle imprese stesse, onde buona prassi a tutela della propria posizione di contraente “debole” rispetto alle banche, è quella di formare il proprio personale per la verifica immediata dei rapporti in essere, al fine di evitare “addebiti” non previsti contrattualmente o peggio applicati in totale illegittimità rispetto alle norme del settore, che aggravano la situazione debitoria dell’impresa.

2. “Social Media Marketing”

La Web Reputation è la proiezione della nostra attività professionale in Internet: è la summa di ogni notizia che riguarda noi e la nostra attività professionale. Non sempre l'utente medio è a conoscenza di quanto venga divulgato sul proprio conto, a causa anche della velocità con cui immagini, fotografie e notizie possano essere condivise tramite i social media. 

Facebook oggi vanta 1,5 miliardi di utenti al mondo. In Italia un individuo su due ha un profilo Facebook: cioè in Italia sono presenti oltre 26 mln di utenti. È sicuramente un media da non sottovalutare per impiantare una campagna di comunicazione strategica a basso costo e, soprattutto, monitorabile analiticamente. I social media, nati ed affermati in pochi anni, costituiscono un tassello importante per comunicare in maniera efficace con i propri potenziali clienti e partner utilizzando strumenti a costo zero. Twitter, YouTube, Pinterest, Instagram, Tumblr sono solo alcuni esempi di nuovi media basati sulla socialità, sul condividere, ma ognuno ha regole ben precise da seguire per comunicare in modo corretto ed efficace e costruire una reputazione web che faccia emergere i valori dell'Azienda. 

Il seminario propone un approccio strategico ai principali social media in modo da fornire gli strumenti per individuare i canali più efficaci e stabilire le linee guida per impiantare una campagna di comunicazione corretta ed efficace.

3. “Revenue Management Alberghiero”

Il Seminario ruota intorno al tema dello sviluppo commerciale delle strutture alberghiere, argomento da sempre importantissimo per gli addetti ai lavori e per chi muove i primi passi in questo settore.

Una giusta applicazione del Revenue Management può fare la differenza sull'ottimizzazione della produttività dell'albergo.

Una parte del Seminario  si concentrerà sul Web, sulla progettazione e lo sviluppo della presenza online, sul corretto approccio con i motori di ricerca e gli IDS.

L'acquisizione più approfondita degli strumenti di conversione e monitoraggio è fondamentale allo stesso modo di imparare a evitare gli errori più comuni nella formazione del budget. 

 Gli argomenti trattati durante il Seminario verteranno su:

- le strategie di Revenue

- la gestione pratica dei canali di vendita on line ed off line

- i mercati emergenti dei social network e del mobile.

 

COME PARTECIPARE

L’iscrizione ad ogni Seminario, rivolto ad aziende aderenti a Fon.Ter, è a numero chiuso per un massimo di 25 dipendenti

Ogni Seminario ha una durata di 8 ore ciascuno e sarà svolto in un’unica giornata formativa. Ogni lavoratore può partecipare ad un massimo di tre Seminari e la partecipazione è gratuita.

La partecipazione ad uno o più Seminari è rivolta a:

- Dipendenti con contratto a tempo indeterminato

- Dipendenti con contratto a tempo determinato (da almeno tre mesi)

- Dipendenti stagionali  con contratto di durata di almeno tre mesi

- Lavoratori con contratto di apprendistato professionalizzante

 

SCADENZE

Le domande al Fondo prevedono due step con due diverse scadenze 2 Settembre - 4 Novembre, pertanto gli interessati dovranno fare pervenire la documentazione necessaria in tempo utile alla nostra Segreteria Organizzativa entro:

30 Agosto (per la scadenza del 2 Settembre) entro le ore 23.59 per il salvataggio/presentazione tramite la piattaforma Fon.Ter;

25 Ottobre (per la scadenza del 4 Novembre)  entro le ore 17 per la consegna della documentazione cartacea. 

 

COME ADERIRE A FON.TER

È possibile verificare l’adesione a Fon.Ter tramite la presenza del codice di adesione “FTUS”  nel cassetto previdenziale (Flusso UniEMens).  

Qualora l’azienda non abbia ancora aderito al Fondo, deve farlo  tempestivamente tramite la procedura del flusso UniEMens, che ha sostituito il modello telematico DM 10/2. Essa consente all’azienda di comunicare all’INPS sia i dati contributivi sia quelli retributivi dei propri dipendenti.

Nella comunicazione è necessario indicare il numero dei dipendenti assoggettati al contributo dello 0,30 riportando "FTUS" come codice di adesione.

Ai fini della partecipazione al Seminario, in mancanza del Cassetto previdenziale, è necessaria un’autocertificazione attestante l’avvenuta adesione a Fon.Ter. 

 

Si precisa che l’adesione al Fondo deve essere garantita dall’azienda per l’intera durata dell’attività formativa.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE

Per aderire all’iniziativa è necessario compilare e inoltrare la seguente documentazione (moduli disponibili presso la nostra Segreteria Organizzativa):

Allegato 4S Modulo adesione aziendale all'Accordo programmatico sulla formazione continua nella Regione;

Allegato 1S Dichiarazione finanziamenti ottenuti;

Cassetto previdenziale (o eventuale Autocertificazione per aziende di nuova adesione a Fon.Ter);  

Copia del Documento di Identità del Legale Rappresentante;

Scheda Dati da compilare per ciascuna azienda beneficiaria;

Scheda Preferenze Seminari .

 

L’azienda cofinanzia il progetto secondo il Regime De Minimis cioè con il costo del lavoro del personale posto in formazione (Possono beneficiare del regime De Minimis le imprese che non hanno ottenuto nell’ ultimo triennio finanziamenti che superino i 200.000,00€).

 

Per ogni altra informazione necessaria su come aderire ai Seminari, contattare la Segreteria Organizzativa. 

 

 

 

 


TECNICHE DI EUROPROGETTAZIONE

Il percorso è destinato a 16 operatori dell’Area Progettazione degli Enti di Formazione che hanno aderito all’ATS.... Leggi tutto...

Fondartigianato

Si è concluso il Progetto dal titolo "Strategia organizzativa attraverso il marketing associativo" finanziato da Fondartigianato, realizzato a beneficio dei lavoratori di Confartigianato Provinciale di Palermo e Confartigianato Imprese... Leggi tutto...

ASSISTENTE ALLA POLTRONA

Si è concluso il Piano Formativo Fondoprofessioni per l’annualità 2013-2014 volto alla realizzazione di n. 3 edizioni del corso di aggiornamento per la figura di ASSISTENTE ALLA... Leggi tutto...

INNOVAZIONE E STRATEGIA ORGANIZZATIVA NEGLI STUDI NOTARILI

E' terminato il Piano Formativo Fondoprofessioni per l’annualità 2013 volto alla realizzazione di progetti di aggiornamento delle... Leggi tutto...